Chi siamo Chi Siamo Chi Siamo Bandiere di Pace Chi Siamo Come trovarci Link I Martedì Le Conferenze Il Viaggio La Tenda Home

Chi siamo e dove siamo

Il Centro Studi "Giuseppe Donati" è nato grazie all'intuito e al lavoro di don Tullio Contiero

Da molti anni propone alla Città e all'Università momenti culturali quali incontri, seminari, conferenze e viaggi-studio nei paesi del Sud del Mondo.

Gli incontri si svolgono in zona universitaria

Come sostenerci

La partecipazione alle attività è un aiuto fondamentale per l'Associazione.
Puoi contribuire pubblicizzando le nostre iniziative, partecipare alle nostre riunioni settimanali anche per conoscerci meglio.
Puoi sostenere le attività del Centro Studi Donati anche con un versamento sul conto corrente bancario:

Banca di Bologna - coordinate IBAN
IT 12 O 08883 02407 CC0330330684


Sprovincializzare l'Università

Questa provocazione, rivolta all'università più antica del mondo, vuole essere uno stimolo per aprirci il cuore e la mente.
Troppo spesso le scadenze, gli esami, le notizie e le ansie quotidiane fanno perdere di vista ciò che realmente ci sta più a cuore.
Il nostro futuro non è fatto solo di esami superati, di scadenze rispettate, di preoccupazioni per il nostro benessere, di raggiungere al più presto quella sicurezza sociale che ci viene indicata dai mass-media.

Scopo della associazione è concorrere alla formazione degli studenti universitari negli ambiti culturale, sociale, politico e spirituale, sui temi della Giustizia e della Pace.

Ci proponiamo di:
  • svolgere attività culturale, educativa, formativa o di orientamento rivolta principalmente ai giovani universitari;
  • vivere momenti di formazione spirituale, individuale e comunitaria;
  • realizzare iniziative culturali e seminari di approfondimento inter-disciplinare;
  • sostenere viaggi di conoscenza nei paesi del Sud del Mondo, principalmente rivolti a studenti universitari;
  • svolgere attività di documentazione e promozione dei diritti umani, della pace e della nonviolenza;
  • promuovere progetti di sviluppo socio-sanitario, educativo, economico e culturale nei paesi più poveri;
  • svolgere in Italia attività di aiuto, tutela, incontro, accoglienza ed ascolto dei soggetti più deboli ed oppressi, individuando le varie emergenze sociali;
  • collaborare con la Pastorale Universitaria della Chiesa di Bologna e con altri con altri enti ed associazioni che condividono lo stesso fine comune senza pregiudizi o esclusioni ideologiche, accogliendo come risorsa la diversità di approccio, di cultura, di motivazione intellettuale o spirituale.

  • DISCLAIMER: PRIVACY POLICY, DIRITTI D'AUTORE E RESPONSABILITÀ